cut off the past

Quante volte nella vita una donna cambia taglio di capelli o acconciatura?

Dipende, direte. Dipende se la donna in questione fa parte della categoria ‘fedele’ o al contrario della categoria ‘trasformista’.

Cambiare il look aumenta l’ autostima in sé stesse, taglia con il passato e porta alla luce  lati nuovi della personalità.

Un cambiamento improvviso é giustificato quasi sempre da queste affermazione :

“Volevo (o vorrei) cambiare qualcosa nella mia vita; Cambiare qualcosa di me” sono i pensieri ricorrenti in chi ha da poco cambiato taglio o in chi desidera rinnovare la propria immagine.

Sembra banale, dunque, ma non lo è. Entrando nel dettaglio vediamo quali sono i vari significati psicologici dei cambi di immagine:

–   tagliare i capelli può voler dire tagliare una relazione;

–    farsi la permanente significa rendersi più gioiosi, più ricchi dal punto di vista emotivo, e quindi sentirsi pieni affettivamente, perché i riccioli e boccoli possono essere assimilati simbolicamente a delle monete. Nel linguaggio popolare non  a caso ogni riccio è capriccio…

–    portare i capelli molto lunghi può ricondurre ad una personalità dolce, romantica e sognatrice;

–    tingersi i capelli di biondo può nascondere un desiderio di essere più seduttiva e sofisticata;

–    farsi nera o mora infine riconduce alla sessualità, l’istintività, e al desiderio di fisicità.

“Dal punto di vista psicologico la testa assume nella donna un significato di cambiamento emotivo, che diventa visibile”. 

Prendiamo alcuni esempi di donne trasformiste note che negli ultimi anni hanno fatto del cambiamento la loro arma vincente.

 PRENOTA

+39.06 55301900

www.juicehd.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *