Chi fa ricorso all’ extension non è solamente per aumentare la lunghezza dei propri capelli, bensì il volume. La mancanza di volume  può rendere impossibile la realizzazione di molte acconciature, o più semplicemente una piega.  Chiunque abbia i capelli fini o con un principio di calvizie, si ritrova il più delle volte capelli fragili e privi di vitalità. Appaiono voluminosi solo in apparenza mentre vengono asciugati con l’asciugacapelli. Ma come porre fine a questo problema ? La soluzione che Juicehd ti pone è l’ applicazione delle extensions, si possono infatti aggiungere ciocche ai capelli naturali per creare volume ed elasticità. Se le extension hanno la stessa lunghezza, colore e struttura dei tuoi capelli, puoi ottenere una folta chioma, sfoggiando così capelli meravigliosi e un look naturale.

Quali sono i tre diversi metodi di applicazione ?

Extension con cheratina
Il metodo più comune e con maggior durata è quello della cheratina. Viene riscaldata con un’apposito ferro e utilizzata come una sorta di colla, per attaccare le ciocche di extension direttamente ai capelli. Il risultato e molto naturale, la durata arriva anche a 4-5 mesi. Per essere rimosse occorre sciogliere la cheratina con una sorta di acido.
Questo metodo è sconsigliato a chi ha capelli sottili e delicati, perchè li indebolisce.

Extension con micro-ring
Un altro metodo poco invasivo che non danneggia i capelli consiste nell’inserire le ciocche    di capelli nell’anellino presente all’estremità delle ciocche di extension, farlo scorrere fino alla cute e schiacciarlo con una pinza. Con questo metodo la durata è di circa un mese, ma le ciocche possono essere riutilizzate.
Se optate per le extension fisse abbiate cura di scegliere ciocche di capelli veri – 100% human hair, perchè sebbene esistano fibre sintetiche molto naturali, tendono comunque ad incresparsi e annodarsi, il che renderebbe difficile farvi shampoo e piega in tutta tranquillità, e pettinandoli rischierete di spezzarli.
Il prezzo in media varia dai 3 ai 5 euro a ciocca (applicazione compresa).
Per un effetto ottimale solitamente si utilizzano 80/100 ciocche, ma in casi particolari anche 200.
Il numero di ciocche utilizzate non è standard, ma varia a seconda della lunghezza e dello spessore dei vostri capelli, e del risultato che volete ottenere.
Le extension fisse si possono usare oltre che per infoltimento e allungamento, anche per realizzare degli effetti meches e highlights.

Extension con clip
Le extension con clip sono un’alternativa comoda e veloce a quelle fisse, in quanto possono essere applicate e riapplicate tutte le volte che volete, con un po di pratica  bastano pochi minuti per essere perfette. Se volete un risultato permanente, cioè utilizzarle tutti i giorni anche in questo caso è sempre meglio optare per i capelli veri, il prezzo è talvolta uguale o addirittura superiore a quello delle extension fisse, ma considerate che si tratta di un investimento, perché se le trattate con cura e delicatezza dureranno davvero tantissimo. Se invece vi piace cambiare look, magari per una festa o solo per qualche occasione particolare potete acquistare delle extension in fibra sintetica (preferibilmente termofibra) senza spendere capitali, ma in questo caso è molto facile ritrovarsi con delle ciocche innaturali, troppo lucide, inutilizzabili direi. Se ne avete la possibilità acquistate di persona, in modo da verificare attentamente la consistenza delle fibre e il colore, o se preferite acquistare online fatevi mandare delle foto reali del prodotto o meglio ancora dei sample.
Marche note di extension di qualità sia di capelli veri che in fibra sintetica sono Hairdo, So.cap, Hairdreams e Roxestension.