TREND ALERT

Vorreste un nuovo look ma non avete la minima idea del colore da scegliere?  Juicehd oggi vi propone il fallayage. Ecco in cosa consiste, a chi sta bene e con quali sono i tagli si porta la tinta più trendy dell’autunno!

Il  fallayage e prende il nome dall’unione di due termini a noi molto noti: il balayage, tecnica di colorazione di cui già abbiamo avuto modo di parlare in queste stagioni , che dona un effetto naturale e luminoso, e la parola fall, in italiano autunno, stagione molto amata per i suoi colori caldi e avvolgenti. Potrete quindi dedurne che la tinta di cui sentiremo molto parlare in questi mesi sarà proprio un colore dai riflessi caldi e luminosi che contempla tutte le sfumature della stagione autunnale e delle sue foglie – dai gialli agli aranciati fino alle gradazioni più intense del ramato o del rosso – concentrati ovviamente sulle lunghezze e sulle punte, proprio come il balayage richiede.
Se dunque il tiger eye rappresentava la tinta per antonomasia del balayage, partendo da una base castana arricchita da sfumature dorate, miele o caramello, le tendenze colore capelli 2017-2018 spingono l’acceleratore su gradazioni cromatiche più accese e decise, decisamente più autunnali.

Ma a chi sta bene il fallayage? Questo colore caldo e avvolgente è l’ideale per le donne castane e more, perché risulta in grado di valorizzare al massimo toni spenti e uniformi, garantendo però un aspetto naturale. Sono molte le gradazioni di fallayage tra cui si può scegliere per un risultato perfetto e alla moda: dai toni più chiari – come miele o acero – fino ai colori più ramati e aranciati o alle sfumature del tramonto. Si consiglia di sceglierli in base al colore della vostra radice: con i castani più luminosi potete optare per i toni giallo-acero, mentre con quelli più ramati o il castano moro più deciso, si sposano alla perfezione le tonalità ramate e i rossi più intensi.

E per la carnagione? Buone notizie! Trattandosi di colori caldi e luminosi, le varie tonalità del fallayage donano sia ai visi diafani che alle pelli più scure e olivastre. Ovviamente però, le gradazioni più intense del rosso trovano la loro migliore espressione in accoppiata con carnagioni lunari.

Gli hairstyle ideali per questo tipo di colorazione sono senza dubbio tagli medi o lunghi, meglio se con scalature, che enfatizzano e sottolineano al meglio i vari giochi di luce e movimento creati dalle sfumature, concentrate soprattutto su punte e lunghezze. Caschetti lunghi e very long bob, tagli medium size più o meno sfilati e haircut XXL sono senza dubbio le scelte migliori. Ecco qui di seguito alcuni esempi di tagli da cui lasciarsi ispirare per un perfetto fallayage alla moda!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *