Si ispira all’arcobaleno e punta su delicate sfumature pastello senza stravolgere la chioma: il light rainbow è the next big trend dopo la moda degli unicorn. Juice ha avuto già modo di sperimentarlo, sulle clienti che desiderano sperimentare colorazioni pazze ma con un tocco soft, senza look troppo pop. L’ utilizzo nel periodo estivo è il più consigliato. Le sue colorazioni infatti delicate combaciano con questo periodo, tra lavaggi e nuotate al mare. 

Chi pensa si tratti di un cambiamento un po’ troppo estremo dovrà ricredersi, non è necessario tingere la chioma con nuance accese o fluo, basta qualche sfumatura sulle tonalità pastello dal verde al rosa, fino ad arrivare all’azzurro e al viola, per aggiungere qualche tocco di luce raggiante. Insomma, è come se fosse una sorta di balayage ma in versione unicorno. L’effetto sarà estremamente delicato e permetterà di non rinunciare al proprio colore naturale. A lanciare il trend è stata la parrucchiera tedesca Jana Groebe, che per prima ha creato e mostrato sui social la chioma Light Rainbow. A chi sta bene? Praticamente a tutte, soprattutto perché si tratta solo di colpi di luce, dunque non si dovrà stravolgere la propria acconciatura. Certo, sulle bionde l’effetto arcobaleno sarà più evidente ma anche sulle brune il risultato sarà molto delicato. A questo punto, dunque, non resta che chiedere consiglio al proprio hairstylist e scegliere le nuance da unicorno che più piacciono.

Vi abbiamo convinto? Date un occhio ai nove hair style che vi proponiamo e lasciatevi ispirare dai look.