” E’ bello ciò che è sempre stato brutto ‘’ questo sembra il motto per questo autunno \ inverno 19 – 20.

Non lo vedevamo dagli anni ’80, il mullet torna in voga in una nuova versione.

Si tratta di un taglio parecchio sbarazzino e all’apparenza trasandato, che spesso risulta alquanto importabile. I capelli risultano più corti dietro e leggermente più lunghi davanti, il tutto accostato ad una frangetta estremamente corta. Molto diffusa è anche la variante con il ciuffo leggermente più lungo. A dare il via a questo nuovo trend è stata l’attrice che interpreta Tokyo nella serie tv La Casa di Carta. Ebbene, ciò che sarà maggiormente in voga nei prossimi mesi sarà proprio uno stile simile al suo e non solo. A tornare alla ribalta è anche la riga centrale e la nuance bionda ma da portare in una versione tutta nuova.

Descritto dalla fonte come la tendenza capelli che incarna “la rappresentazione del kitsch e del cattivo gusto”, qualcosa di buono dovrà pur esserci in questo hairstyle irriverente tanto amato dalla celebrità. Lo dimostrano di sopra le foto dei red carpet degli anni 2000 di Scarlett Johansson e Rihanna, ma anche la stessa attrice spagnola Ursula Corbero (alias Tokyo in La casa di carta) che ha detto addio al caschetto con frangetta ed è tornata nella terza stagione della serie TV con un taglio mullet femminile che ci fa venir voglia di concedere tutta la nostra chioma al taglio capelli 2019.