Semplici e romantiche, ma anche sensuali e originali, le trecce sono l’acconciatura più versatile da sfoggiare per l’estate 2019.

Le trecce ora hanno acquistato un nuovo valore, non sono più considerate come acconciature per bambine ma in grado di adattarsi a diversi look ed esigenze. E

Esistono trecce più casual e altre sbarazzine, come quelle olandesi, ma anche più rigorose, a spina di pesce fino alle più particolari a cerchietto e a cascata.

L’ estate 2019 in tema di hairstyle di tendenza vede in grande ritorno delle trave, che ormai hanno conquistato la testa di tutte le fashioniste.

Da cosa dipende questo enorme successo ? Sicuramente una bella acconciatura con treccia attira lo sguardo, in quando dona un allure sofisticato; in più i capelli raccolti con treccia sono eleganti e molto femminili.

A tutto questo si aggiunge una novità, le trecce con extension. Per chi desidera una chioma folta, e una treccia lunga e voluminosa, si possono applicare extension sintetiche, dalle lisce, ondulate o ricce, non importa. Il bello delle trecce è che sono una pettinatura molto versatile, che può essere sfoggiata da persone appartenenti a qualsiasi cultura o gruppo etnico.

Ma come si applica ?

Assicurati che i tuoi capelli siano puliti. 

Le extension devono durare per un periodo di tempo abbastanza lungo, quindi è importante applicarle su una chioma pulita per evitare irritazioni del cuoio capelluto o la rottura dei capelli.

Seleziona lo stile ed il colore che preferisci. Fai delle ricerche su delle riviste e, se lo stile è particolarmente complesso, estrai alcune foto per aiutarti durante il processo. Le extension per capelli possono essere acquistate online, in alcuni negozi di cosmetici o presso rivenditori specializzati.

  • Compra gli strumenti necessari per creare le trecce. Avrai bisogno di extension, un pettine, una bomboletta spray contenente dell’acqua, un paio di forbici, elastici e mollettine per tenere i capelli divisi in sezioni.
  • Per non perdere tempo, taglia le ciocche di extension della lunghezza desiderata e allineale per facilitare il processo.
  • Separa una porzione di capelli in piccole sezioni uguali utilizzando un pettine o le dita.
  • Dividi le ciocche di extension in tre parti uguali dello spessore che preferisci. Spruzza sui capelli e sulle extension dell’acqua con una bomboletta spray per tenerli in posa mentre li lavori.
  • Usa delle mollette o delle forcine per tenere ferme le sezioni di capelli.

Applica le extension vicino al cuoio capelluto e intrecciale con in capelli naturali creando una forma “a otto”.

Prendi i capelli dall’interno e portali verso l’esterno e poi portali nuovamente verso l’interno per creare una specie di otto.

  • Continua ad intrecciare i capelli fino a che raggiungi la lunghezza desiderata.
  • Stringi la parte finale con un elastico per evitare che i capelli si sciolgano. Usa un elastico di un colore più chiaro rispetto a quello dei tuoi capelli, in modo tale che tu riesca a vedere bene dove è posizionato.
  • Continua ad effettuare questo procedimento da un lato all’altro della testa.

Se le trecce risultano troppo strette, spruzza dell’acqua alle radici dei capelli o sciogli le trecce e ricomincia il processo dall’inizio. Le trecce troopo strette, infatti, possono irritare il cuoio capelluto.

  • Controlla che le trecce siano ben fatte e non ci siano ciocche ribelli.
  • Assicurati che le trecce siano ben strette da un elastico o da una fascetta prima di tagliare le punte della lunghezza desiderata.

Lava le trecce utilizzando un normale shampoo o dell’olio per capelli.

  • Rimuovi l’acqua in eccesso tamponando leggermente un asciugamano sui capelli. Cerca di non fare movimenti bruschi per non rovinare la piega.
  • Usa un balsamo adatto al lavaggio delle extension o delle trecce.
  • Assicurati che i capelli non si sciolgano o che gli elastici non si rompano.
  • Stringi gli elastici o cambia le extension, se necessario.